Scopri il valore delle 100 Lire Rare del 1955, 1956, 1957, 1979, Marconi e molte altre

Se sei arrivato fin qui significa che sei interessato al valore delle 100 lire rare. Nelle prossime righe troverai la risposta a tutti i tuoi dubbi sul reale valore delle 100 lire del 1955, 56, 57 e molte altre Lire rare

100 lire rare

Le 100 lire! Ve le ricordate? Credo proprio di sì! È proprio vero… ripensando alle lire viene sempre un po’ di nostalgia, gli adolescenti di oggi non le ricordano, al massimo le nostre amate monete sono oggetto delle loro ricerche per la scuola o soltanto una loro curiosità. Sono cresciuti con l’euro e noi, che invece abbiamo vissuto il cambiamento, le ricordiamo con quel pizzico di malinconia.

Ma andiamo un po’ a vedere quanti tipi di 100 lire c’erano in circolazione, il loro valore, la loro tiratura e quali sono le 100 lire più rare, questo forse non l’avete mai saputo!

Storia delle 100 lire rare

La moneta da 100 lire è circolata in Italia dal periodo della monarchia fino a quando fu introdotto l’euro.
Le prime 100 lire furono coniate nel 1800 -1900 ed erano dedicate al Re che regnava durante quel periodo: Carlo Alberto, Vittorio Emanuele II, Umberto I e Vittorio Emanuele III.
Successivamente, durante il periodo repubblicano, furono emesse diverse monete da 100 lire che vennero divise in gruppi: Minerva di tipo 1 e di tipo 2, Turrita e quelle commemorative.

100 lire Carlo Alberto

Una delle monete da 100 lire emesse durante il periodo della monarchia è quella dedicata a Carlo Alberto, coniata dal 1832 al 1845. Sul dritto la testa del Re; sul retro lo stemma di Casa Savoia, la Corona Reale e il collare dell’Annunziata tra rami di lauro.
Il valore delle 100 lire di Carlo Alberto è molto elevato, intorno ai 4.000 euro.

100 lire carlo alberto

Il valore delle 100 lire rare

Le prime 100 lire del periodo repubblicano sono quelle del 1954, della serie Minerva di primo tipo con la scritta “prova”. Queste non vennero fatte circolare quindi sono praticamente introvabili.
Per questo motivo le prime coniate vengono considerate quelle del 1955.
Le 100 lire che valgono di più sono quelle dei primi anni, quindi del ‘50 e ‘60.

100 lire serie Minerva di primo tipo

Della serie Minerva di primo tipo fanno parte le 100 lire del 1955 fino a quelle del 1989.
Queste monete sono caratterizzate dalla setessa incisione. Sul dritto c’è una testa di Italia laureata rivolta a destra e circondata dalla scritta “Rebubblica Italiana”; sul retro, invece, è presente la raffigurazione della Dea Minerva e il valore della moneta. Il materiale è acmonital, acciaio, il diametro è di 28,3 millimetri, pesa 8 grammi e il contorno della moneta non è liscio ma rigato.

Andiamo a vederne alcune di questo tipo.

100 lire 1955: valore e tiratura

Le 100 lire del 1955 sono state le prime 100 lire in circolazione.
Come abbiamo detto fanno parte della serie Minerva di primo tipo e sono quelle che valgono di più.
Ne sono state coniate circa 8.600.000, decisamente poche se si confrontano con le altre 100 lire degli altri anni.
Le cento lire del 1955 se fior di conio possono valere anche fino a 1.200 euro ciascuna; se lo stato di conservazione è meno buono il suo valore può variare dai 2€ ai 90€.

100 lire 1955

100 lire 1956 e 1957: valore e tiratura

Di 100 lire del 1956 ne sono state emesse molte di più rispetto alle sorelle dell’anno precedente, circa 99.800.000 esemplari, motivo per cui il loro valore si abbassa. Fior di conio il valore delle 100 lire del 1956 può raggiungere i 120 euro.
Stesso discorso per le 100 lire del 1957. Ne sono state prodotte 90.600.000 e in ottime condizioni il loro valore si aggira intorno alle 140 euro.

100 lire 1956

Hai trovato delle Monete di Valore da vendere?
Scopri dove vendere le tue monete antiche in tutta sicurezza sul sito di ASTE NUMISMATICHE. L’iscrizione è  gratuita!

100 lire 1960: valore e tiratura

Diversa è invece la situazione delle 100 lire degli ultimi anni del 1950 e dell’anno 1960. Il valore di queste monete aumenta notevolmente.
Le 100 lire del 1960, ad esempio, valgono fino a 500 euro se fior di conio e se in condizioni meno buone possono essere vendute dai 6 ai 50 euro. Non male no?
Di 100 lire di questo anno ne sono state emesse 20.200.000.

100 lire 1968: valore e tiratura

Allontanandoci dall’anno 1960, le 100 lire cominciano a valere sempre di meno. Le 100 lire del 1968 non hanno un valore elevato ma se ne avete tante nel vostro cassetto dei ricordi riuscirete a ricavarne qualcosa. Ne sono state coniate 34.100.000 e in perfette condizioni valgono 2,6 euro.

100 lire piccole

Le cosiddette 100 lire piccole sono le 100 lire della serie Minerva di secondo tipo. Sono le stesse a quelle del primo tipo ma la loro dimensione è ridotta. Il diametro è di soli 18,3 mm e pesano 3,3 grammi.
Queste monete vennere coniate dal 1990 al 1992.
Andiamo a vedere quanto valgono le 100 lire piccole del 1992.

100 lire 1992: valore e tiratura

Piccole e carine ma queste monetine non valgono una fortuna, da 0,1 a 0,5 euro; ne sono stati emessi 164.000.000 esemplari.

100 lire Turrita

Emesse dal 1993 al 1999, vennero chiamate Italia Turrita le monete successive a quelle della serie Minerva.
Dal 2000 al 2001 sono state prodotte solo per collezione.
Il materiale con cui sono realizzate è il cupronichel, la dimensione è di 2,2 mm e pesano 4,5 grammi.
L’incisione sul dritto rappresenta la raffigurazione di Italia Turrita circondata dalla scritta “Repubblica Italiana”. Sul rovescio invece è inciso il valore della moneta tra rami di ulivo, un delfino, un gabbiano e una spiga.

100 lire 1993: valore e tiratura

Le 100 lire del 1993 hanno una storia particolare ma interessante soprattutto se ne possedete una.
Durante la produzione di queste monete si ruppe il conio e questo costrinse l’interruzione della produzione stessa. Nello stesso anno venne avviata un’altra produzione ma le monete che vennero emesse da queste due fasi hanno una differenza da non sottovalutare.
Nelle monete della prima fase di produzione la testa incisa è più piccola rispetto a quelle della seconda. Ecco a cosa dovete stare attenti! Le 100 lire del 1993 con la testa piccola valgono molto di più rispetto alle gemelle eterozigote.
Il valore di una moneta da 100 lire con la testa piccola può arrivare fino a 100 euro!

100-lire-1993

100 lire 1998: valore e tiratura

Le 100 lire del 1998 non hanno la stessa storia interessante di quelle del 1993. Ne furono coniate 180.000.000 e il loro valore è molto basso, soltanto 0,4 euro ciascuna.

100 lire commemorative

Delle 100 lire commemorative fanno parte le monete da 100 lire che sono state prodotte per anniversari, centenari e eventi particolari.
Sono divise in 3 gruppi, Marconi, FAO e Accademia Navale di Livorno, uno per ogni anno in cui vengono emesse, rispettivamente 1974, 1979, 1981.

100 lire Marconi 1974: valore e tiratura

Nell’anno 1974 è stata prodotta la prima 100 lire commemorativa dedicata al centenario della nascita di Guglielmo Marconi, da qui il nome della moneta.
Sul dritto, invece dell’incisione che rappresenta la testa d’Italia, è presente un ritratto dello scienziato e sul retro un’antenna radio con la scritta “Guglielmo Marconi” e le date 1874 e 1974.
Esistono 3 versioni della stessa moneta. La prima versione di prova in argento, pesa 11 grammi ed è un esemplare di 100 lire rare, può valere più di 500 euro; la seconda, sempre di prova, in acmonital ha un valore che può arrivare a 250 euro fior di conio. La terza versione della moneta da 100 lire commemorativa del 1974, non di prova è sempre in acmonital, ha un diametro di 27,8 mm e pesa 8 grammi, di questa ne furono emesse 50.000.000 e il suo valore non supera 1 euro.

100 lire Fao 1979: valore e tiratura

La seconda moneta da 100 lire commemorativa è quella del 1979 che celebra la Giornata delle attività della FAO. Sul dritto è incisa una testa femminile con delle trecce volta a sinistra e la scritta “Repubblica Italiana”, mentre sul rovescio c’è una mucca che allatta il suo vitellino, le iscrizioni “Nutrire il mondo” e “Fao” e l’indicazione del valore.
Di 100 lire Fao del 1979 ne furono emesse 80.000.000 e il loro valore è molto basso, meno di 1 euro.
Una seconda moneta da 100 lire Fao venne coniata nel 1995 per festeggiare il 50° anniversario della Costituzione della FAO. Il suo valore, come la prima, non supera 1 euro.

100 lire Accademia Navale di Livorno 1981: valore e tiratura

Altre monete da 100 lire commemorative sono quelle dedicate al centenario dell’Accademia Navale di Livorno. Queste 100 lire valgono 1 euro e ne furono emesse 40.000.000.
Sul dritto sono incisi un’ancora e ad un timone sovrapposti, con la scritta “Repubblica Italiana”; sul rovescio è presente una bandiera navale italiana in primo piano, sullo sfondo il palazzo dell’Accademia navale di Livorno, l’iscrizione “Centenario Accademia Navale di Livorno” e le date “1881” e “1981”.

100 lire vaticano

Oltre alle 100 lire rare di cui abbiamo parlato, ne esistono anche della Città del Vaticano. La Lira vaticana era la valuta ufficiale della Città del Vaticano prima dell’introduzione dell’euro.
Le monete da 100 lire vaticane furono introdotte del 1955.
Sul dritto è incisa l’immagine del Papa in carica nell’anno di emissione e sull’altro lato è presente la scritta “Città del Vaticano”.
Le 100 lire vaticane del 1955 sono quelle che valgono di più, circa 280 euro.

100 lire del vaticano

100 lire di carta

Oltre alle monete esistono anche le 100 lire di carta. Sono esemplari non molto conosciuti in quanto le monete erano sicuramente quelle più diffuse.
Le 100 lire di carta furono emesse dai primi anni del 1900 e quelli dedicati ai Re possono valere anche più di 500 euro.

Possiedi delle Monete di Valore e vuoi venderle?

Iscriviti gratuitamente a Catawiki il più grande sito di compravendita di monete.

Non hai trovato le informazioni che cercavi?
Scopri il valore delle altre monete nelle pagine qui sotto:

 

100 Lire Rare - Valore 100 Lire 1955 1956 1957 1979 Marconi e Vaticano
Scopri dove vendere le monete 100 lire del 1955, 1956, 1957, 1979, Guglielmo Marconi, del Vaticano, del 1970 e molte altre
100 Lire Rare - Valore 100 Lire 1955 1956 1957 1979 Marconi e Vaticano
Scritto da: Moneterare.com
Data Pubblicazione: 02/21/2018
Scopri dove vendere le monete 100 lire del 1955, 1956, 1957, 1979, Guglielmo Marconi, del Vaticano, del 1970 e molte altre
5 / 5 stelle